Curriculum

POSIZIONE ATTUALE:

ESPERIENZA PROFESSIONALE:

Ricercatore universitario dal 1993 al 2001. Professore associato di Diritto internazionale e dell’UE dal 2001. Professore abilitato di 1ª fascia dal 2013. Nel corso dei vari anni accademici titolare di diversi corsi universitari: Diritto internazionale privato (1998-2011), Organizzazione internazionale (1998-2007), Diritto internazionale umanitario (2005 al 2010), Diritto dell’Unione europea (dal 2007); Diritto internazionale pubblico (dal 2010).

Legal advisor (Consulente giuridico) presso la sede ONU di New York (1999-2002) e alla Conferenza Diplomatica dei plenipotenziari delle Nazioni Unite per la creazione della Corte penale internazionale (1998); ha partecipato ai lavori della Preparatory Commission for the Establishment of an International Criminal Court (1999-2002) e dell’Assembly of States Parties della CPI (2002-2004).

Coordinatrice e direttrice di vari gruppi di ricerca, di studio e di scambi internazionali.

Direttrice come responsabile di unità del progetto di ricerca di interesse nazionale cofinanziato dal MIUR, su “Immunità nel diritto internazionale (2003-2005); del progetto di ricerca valutato eccellente “Site Specific MUSeums Research Workshop” (www.sismus.org), sugli aspetti giuridici della protezione e valorizzazione dei beni culturali nel Sistema Museo (2007-2009); del progetto di ricerca su “Uso della forza e legittima difesa nel diritto internazionale contemporaneo” finanziato dall’Istituto S. Pio V di  Roma (2011-2012). Membro del Gruppo di Ricerca su “L’effettività dei diritti alla luce della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo”, coordinato dalla prof.ssa L. Cassetti e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia (www.diritti-cedu.unipg.it)

Relatrice a convegni e corsi di specializzazione, ha organizzato numerose conferenze e incontri di studio.

Svolge attività di consulente giuridico (of Counsel) in materia di diritto internazionale, diritto dei beni culturali e contrattualistica internazionale. Consulente esterno di alcuni studi legali internazionali.

Membro del Comitato scientifico del Centro Italiano per le relazioni internazionali (ICIR), della Società Italiana per il Diritto Internazionale (SIDI); del Centro internazionale di Studi A. Gentili (CISG), II.VV. Croce Rossa Italiana in qualità di Diffusore di diritto internazionale umanitario.

PUBBLICAZIONI 

Autrice e curatrice di varie pubblicazioni su temi di diritto internazionale pubblico e privato e di diritto dell’UE.  Tra queste le più recenti sono:

La Corte penale internazionale e la repressione delle gravi violazioni del diritto umanitario, Torino, Giappichelli, 2013;

Uso della forza e la legittima difesa nel diritto internazionale contemporaneo, Napoli, Jovene, 2012;

The Dilemma of the Right to Ownership of Underwater Cultural Heritage: The Case of the Getty Bronze, in Lenzerini, Borelli (eds.), Cultural Heritage, Cultural Rights, Cultural Diversity, New Developments in International Law, Martin Nijhoff Publishers, Leiden-Boston, 2012, p. 301-326;

Le incursioni pericolose del processo a stelle e strisce nel processo italiano, in Archivio penale 2012 n. 2, p. 1 ss.

L’articolo 3 della CEDU come strumento di tutela degli stranieri contro il rischio di refoulement, e

L’immunità dello Stato straniero dalla giurisdizione e il diritto dell’individuo di accesso alla giustizia per violazione dei suoi diritti fondamentali, entrambi i saggi pubblicati nel volume Diritti, principi e garanzie sotto la lente dei giudici di Strasburgo, Collana Studi e Ricerche del Dipartimento di Diritto Pubblico, Vol.2,  Jovene, Napoli 2012, rispettivamente p. 223-246 e p. 335-352;

Patrimonio culturale sommerso: tutela dei beni archeologici e limiti alla cooperazione internazionale, in Archivio penale, 2011, p.  209-229

scarica PDF